Il Tesoro della Cattedrale e il Museo Diocesano
Gli arredi sacri della Cattedrale sono custoditi all’interno delle sale del Museo Diocesano, allestito nell’edificio che in origine ospitava il Seminario dei Chierici poi trasferito quando l’immobile è andato distrutto in seguito ai bombardamenti della seconda guerra mondiale. Inaugurato nel 2001, dopo importanti lavori di ripristino e restauro dell’edificio, esso espone essenzialmente opere di argenteria ed oreficeria, paramenti liturgici ed è dotato anche di una pinacoteca costituita da importanti pale d’altare e dipinti datati dal XIV secolo ai giorni nostri.
Una sala al pianterreno espone il famosissimo “Fercolo”, la macchina processionale, opera di argentieri catanesi e messinesi, che viene utilizzata per portare il Busto e lo Scrigno di Sant’Agata per le vie della città nei giorni delle festività agatine.

www.museodiocesanocatania.it
Invia la tua Preghiera
a Sant'Agata