Consiglio per gli Affari Economici della Basilica Cattedrale “S. Agata V. M.”
Il Consiglio per gli Affari Economici della Basilica Cattedrale (CAEBC), costituito in data 05 febbraio 2010, a seguito della procura notarile dell’Arcivescovo per la gestione dell’ente Chiesa Cattedrale di Catania, è scaduto in data 5 febbraio u.s..

In ottemperanza a quanto previsto dal can. 537 e 532 del Codice di Diritto Canonico e dalle disposizioni del Vescovo Diocesano attualmente in vigore;
- visto l’articolo 7 del regolamento che prevede: “alle riunioni del CPAE potranno partecipare, ove necessario, su invito del Presidente, anche altre persone in qualità di esperti”;
- in considerazione dell’impegno cospicuo, a titolo gratuito, secondo l’esperienza degli anni trascorsi;
- si determina la composizione del CAEBC, a servizio dell’ente “Chiesa Cattedrale di Catania”, dell’ente “Parrocchia della Basilica Cattedrale S. Agata V. M.”, dell’ente “Chiesa S. Placido”, come segue:

presidente:
mons. Barbaro Scionti – legale rappresentante dei tre enti suddetti.
can. Giuseppe Maieli – vicario parrocchiale della parrocchia della Basilica Cattedrale.

consiglieri:
(in ordine alfabetico)
1. Arch. Alfio Cristaudo - fabbrica, strutture, ufficio diocesano beni culturali.
2. Rag. Alfredo Guglielmino – segreteria generale.
3. Rag. Matteo Marletta - economato e amministrazione Chiesa S. Placido.
4. Dott. Francesco Scuderi - amministrazione e bilancio
5. Avv. Riccardo Sudano - affari legali.

esperti - consulenti:
(in ordine alfabetico)
1. Dott.ssa Fausta Aidala, gemmologa – ex voto e tesoro della cattedrale.
2. Sig. Claudio Baturi – celebrazioni agatine e servizio accoglienza.
3. Rag. Carmela D’Urso – segreteria, contabilità, personale.
4. Geom. Massimo Mastroeni – consulenze tecniche.
5. Sig. Gerardo Turchetti – manutenzioni.

I membri del suddetto consiglio, a norma del regolamento diocesano, rimangono in carica “ad triennium” e precisamente fino al 29 giugno 2016.
Invia la tua Preghiera
a Sant'Agata