Adorazione Eucaristica
L'adorazione al Santissimo Sacramento si tiene dal Lunedì al Sabato dalle ore 8.00 alle ore 12.00 ogni 1° giovedì del mese, alle ore 17.00, ora di Adorazione per le vocazioni animata dal Movimento "Pro Sanctitate".

Cosa è l'adorazione
È l’atto più alto di una creatura umana nei confronti del suo Creatore, mettersi ai suoi piedi in atteggiamento di filiale ascolto e di lode, reverenza e accoglienza di tutto quanto proviene da Lui, nella consapevolezza che solo Lui basta e solo Lui conta.
Chi adora pone al centro della sua attenzione e del suo cuore il Dio altissimo e creatore e Salvatore di tutto l’universo. L’adorazione Eucaristica è un tempo trascorso in preghiera davanti al Sacramento dell’Eucaristia esposto solennemente. Si può pregare in vari modi, ma il modo migliore è una preghiera di silenziosa meditazione, sul mistero dell’Amore con cui Gesù ci ha amato, tanto da dare la sua vita ed il suo Sangue per noi. Adorare è lasciarsi amare da Dio per imparare ad amare gli altri… Adorare è entrare nell’esperienza del Paradiso, per essere più concreti nella storia.

«Gesù se ne andò sulla montagna a pregare e passò la notte in orazione.
Quando fu giorno chiamò a sé i suoi discepoli e ne scelse dodici»
.
(Lc 6,12-13)

Può adorare chiunque è disposto a fare silenzio dentro ed intorno a sé, a qualunque età, nazione, lingua e categoria appartenga. Chi vuole trovare un tempo da dare a Dio per stare con lui per il proprio bene e per il bene di tutta l’umanità che, in chi adora è rappresentata.

«Il Padre cerca adoratori che lo adorino in spirito e verità».
(Gv 4,24)

Si adora sforzandosi di fare silenzio dentro ed intorno a sé, per permettere a Dio di comunicare col nostro cuore ed al nostro cuore di comunicare con Dio. Si fissa lo sguardo verso l’Eucaristia, che è il segno vivo dell’amore che Gesù ha per noi, si medita sul mistero della sofferenza, della morte e della risurrezione di Gesù, che nell’Eucaristia ci dona la sua presenza reale e sostanziale.

«Ecco, io sono con voi tutti i giorni, fino alla fine del mondo». (Mt 28,20)
Invia la tua Preghiera
a Sant'Agata